Attivita culturali Accesso cataloghi

Biblioteca Giorgio Bassani

FEisBOOK e LeggerMente. Due Gruppi di lettura

Fe is book: gruppo di lettura a partecipazione volontaria che discute di letteratura, prossimo appuntamento 
Sabato 27 ottobre 2018 ore 10:30

Furore / John Steinbeck
Pietra miliare della letteratura americana, "Furore" è un romanzo pubblicato negli Stati Uniti nel 1939 e coraggiosamente proposto in Italia da Valentino Bompiani l'anno seguente. Il libro fu perseguitato dalla censura fascista e solo ora, dopo più di 70 anni, vede la luce la prima edizione integrale, nella nuova traduzione di Sergio Claudio Perroni. Una versione basata sul testo inglese della Centennial Edition dell'opera di Steinbeck, che restituisce finalmente ai lettori la forza e la modernità della scrittura del Premio Nobel per la Letteratura 1962. Nell'odissea della famiglia Joad sfrattata dalla sua casa e dalla sua terra, in penosa marcia verso la California, lungo la Route 66 come migliaia e migliaia di americani, rivive la trasformazione di un'intera nazione. L'impatto amaro con la terra promessa dove la manodopera è sfruttata e mal pagata, dove ciascuno porta con sé la propria miseria "come un marchio d'infamia". Al tempo stesso romanzo di viaggio e ritratto epico della lotta dell'uomo contro l'ingiustizia, "Furore" è forse il più americano dei classici americani, da leggere oggi in tutta la sua bellezza.
(dal sito dell'editore)

Aderire al gruppo di lettura è semplice! 
- Segnatevi l'appuntamento 
- Ascoltate i lettori che partecipano al gruppo
- Mettete la vostra lettura in comune
- Suggerite il libro per il prossimo appuntamento. 

Se l'idea vi piace siete già della squadra di FEisBOOK! 
La partecipazione è gratuita, ma per chi partecipa per la prima volta è necessario telefonare o scrivere a Patrizia Gazzoni.
Di seguito telefono e mail:  tel. 0532 797414    p.gazzoni@edu.comune.fe.it
Biblioteca Bassani, via Grosoli, 42 (Barco) Ferrara

Abbiamo letto: 

Gennaio 2017 Ferdinando Camon, Un altare per la madre, Garzanti
Febbraio 2017 Goffredo Parise, Il prete bello,  Adelphi
Aprile 2017  Orhan Pamuk, Neve, Einaudi
Maggio 2017 Michela Murgia, Accabadora, Einaudi
Giugno 2017 Anna Maria Ortese, Il mare non bagna Napoli, Adelphi
Settembre 2017 Ivan Gancarov, Oblomov, Feltrinelli
Ottobre 2017 Sandor Marai. La donna giusta, Adelphi
Novembre 2017 José Saramago, Le intermittenze della morte, Feltrinelli
Gennaio 2018 Luigi Malerba, Itaca per sempre, Mondadori
Febbraio 2018, F. Tozzi, Tre croci, Garzanti
Marzo 2018, L. Sepulveda, Il vecchio che leggeva romanzi d'amore, Guanda
Maggio 2018, K. Haruf, Le nostre anime di notte, NN
Giugno 2018, D. Bignardi, L'amore che ti meriti, Mondadori
Settembre 2018, Romain Gary, La vita davanti a sè, Neri Pozza
Ottobre 2018, John Steinbeck, Furore, Bompiani



Il Gruppo di lettura LeggerMente è costituito da lettori interessati ai saggi di psicologia.  L'occasione si propone ai curiosi, ai partecipanti di altri gruppi di lettura e ai cultori della mat"Genieria; il prossimo incontro è fissato nella giornata di sabato 20 ottobre 2018 alle ore 10,30, presso la sala raccolte speciali della Biblioteca comunale Bassani, in via Grosoli, 42 (Barco) Ferrara.
 

Tema del prossimo incontro è il libro: Il disagio nella civiltà / Sigmund Freud, Einaudi Bollati Boringhieri


Libro tragico, nato in circostanze storiche e personali eccezionali, all'indomani di laceranti conflitti nel movimento psicoanalitico, all'ombra dell'ascesa al potere di Hitler e del drammatico disfacimento della Repubblica di Weimar, nel contesto di una crisi economica internazionale e di dinamiche collettive inquietanti, "Il disagio nella civiltà" è uno dei testi freudiani più complessi e controversi. In esso le istituzioni della cultura umana vengono passate al vaglio della decifrazione analitica, che ci mostra il precario equilibrio delle relazioni tra individuo e civiltà continuamente messo a rischio dal conflitto inconscio interno all'individuo, dal sentimento di colpa che tale conflitto produce e dall'aggressività distruttiva che lo accompagna. Freud fa cosi emergere il paradosso di una civiltà che, formatasi per assicurare agli uomini sicurezza e protezione, li ha invece messi in condizione di distruggersi; di una cultura che, lungi dallo strapparli alle feroci necessità della natura, ha consentito loro di infliggersi sofferenze enormi. Freud ci parla della morte iscritta al cuore della nostra psiche e del senso della vita, della lotta inevitabile e dei costi della rinuncia, della colpa e dell'addomesticamento delle pulsioni, della sublimazione e dei suoi limiti, della precarietà - infine - di qualunque cultura e identità. 
(dalla quarta di copertina)

Alcune copie del libro sono reperibili nel sistema bibliotecario della provincia, oppure si può acquistare nelle librerie (se non è disponibile lo fanno arrivare in un paio di giorni).

Abbiamo letto: 
Gennaio 2017, Antonio Alberto Semi, Il narcisismo, Il Mulino, 2007
Marzo 2017, Di Blasio - Vitali, Sentirsi in colpa, Il Mulino, 2001
Aprile 2017, Aldo Carotenuto, Eros e pathos, Bompiani,  1987
Maggio 2017, Aldo Carotenuto, Amare e tradire, Bompiani, 1991
Giugno 2017, Phillips - Taylor, Elogio della gentilezza, Ponte alle Grazie, 2009
Settembre 2017, E. Borgna, La fragilità che è in noi, Einaudi, 2004
Novembre 2017, G. Attili, Attaccamento e amore, il Mulino, 2004
Dicembre 2017, A. Palmonari, Gli adolescenti, Il Mulino, 2001
Gennaio 2018, M. Ammaniti, La famiglia adolescente, Laterza, 2015
Marzo 2018, Luigi Zoja, Il gesto di Ettore : preistoria, storia, attualita' e scomparsa del padre, ed. Bollati Boringhieri, 2000
Aprile 2018, James Hillman, Il codice dell'anima, Adelphi, 1997  
Maggio 2018, M. Benasayag - G. Schmit, L'epoca delle passioni tristi, Feltrinelli, 2015
Giugno 2018, M. Benasayag, Oltre le passioni tristi, Feltrinelli 2018
Settembre 2018 Siri Hustvedt, La donna che trema, Einaudi 2011
Ottobre 2018 Sigmund Freud, Il disagio nella civiltà, Einaudi o Bollati Boringhieri


 

Pagina aggiornata il 04-10-2018 da Biblioteca Bassani - Pagina visualizzata 4960 volte