Attivita culturali Accesso cataloghi

​Foliage. Vagabondare in autunno

venerdì 18 gennaio 2019 ore 17

Biblioteca Ariostea Via delle Scienze, 17 Ferrara
Sala Agnelli

Presentazione del libro di Duccio Demetrio

Raffaello Cortina Editore, 2018
Dialoga con l’autore Angelo Andreotti
Pagina dopo pagina, passo dopo passo vagabondando tra boschi e pianure, Demetrio ci racconta, con quella sua prosa affabulante e intima, sempre in bilico tra poesia e filosofia, che l’Autunno è anche cultura, stato d’animo, una disposizione mentale, un archetipo, un tempo esitante, una filosofia di vita, al punto che la sua presenza non si limita al perimetro stagionale, ma permane pure nelle altre stagioni, siano esse metereologiche o esistenziali. Come ha suggerito Eugenio Borgna su “La Stampa”, questo è un libro “che ci invita a guardare dentro di noi senza impazienze, e senza illusioni”, “che ci affascina per le sue riflessioni filosofiche e morali, che ci consentono di scoprire meglio quello che siamo, o desideriamo essere, e che ci invita alla comunione e alla solidarietà”, “che ci allontana dalle quotidiane distrazioni e dalle dilaganti indifferenze che inaridiscono la vita, e non le consentono di aprirsi agli orizzonti di senso della speranza”. Un libro quindi che è un’avventura dentro e fuori di noi, nell’affollata solitudine dei nostri pensieri per abitare il mondo con consapevolezza.
Duccio Demetrio ha insegnato Filosofia dell’educazione all‘Università di Milano – Bicocca. Ha inoltre fondato e dirige la Libera Università dell’Autobiografia e l’Accademia del Silenzio ad Anghiari. Fra i numerosi libri pubblicati, si ricordano Filosofia del camminare (2005), La vita schiva (2007), L’interiorità maschile (2010), Perché amiamo scrivere (2011), La religiosità della terra (2013), Ingratitudine (2016).
A cura del Servizio Biblioteche e Archivi del Comune di Ferrara.

Pagina aggiornata il 28-07-2016 da admin - Pagina visualizzata 307426 volte