Attivita culturali Accesso cataloghi

​Balzac, Zola e Maupassant

venerdì 1 giugno 2018 ore 17

Biblioteca Ariostea Via delle Scienze, 17 Ferrara
Sala Agnelli

Luciano Montanari rilegge tre grandi classici dell’Ottocento francese da lui stesso tradotti

Honoré de Balzac (Honorine), Guy de Maupassant (L'Uliveto) ed Émile Zola (Madame Sourdis).
Letture di Patrizia Fiorini e Sandro Mingozzi
Al pianoforte Vanessa Avanzi
Tutti i partecipanti fanno parte del Gruppo teatrale Gli Acchiappastorie
Nutrendo una grande stima e un profondo amore per la letteratura francese, cerco di tradurre senza snaturarne lo stile, pur consapevole della differenza rispetto a quello attuale. E ho scelto romanzi e racconti mai (o quasi) tradotti, dove io personalmente avverto la polvere della storia, e in ogni caso introvabili nelle librerie, e disponibili soltanto in alcune biblioteche.”
Luciano Montanari, scrittore e commediografo ferrarese. Appassionato di musica lirica e sinfonica, recensisce spettacoli, concerti e varie produzioni letterarie. Cultore di letteratura italiana e francese, preferisce in primis gli autori “classici”, con particolare propensione per Luigi Pirandello ed Émile Zola, dai quali peraltro si sente ispirato per i suoi lavori, costruiti principalmente sullo studio psicologico dei personaggi che crea. Ha pubblicato numerosi romanzi, scritto tre commedie in italiano e quattro in dialetto e composto i versi per due “arie da camera”. Ha ricevuto, nel 2010, una “Menzione di merito” al prestigioso Concorso di letteratura italiana e straniera “Alberto Tallone” di Alpignano (To) per un racconto in lingua francese.

Pagina aggiornata il 28-07-2016 da admin - Pagina visualizzata 359223 volte