Attivita culturali Accesso cataloghi

A.D. 2002: un sindaco e una duchessa estense nella storia del Palio di Ferrara

venerdi' 1 marzo 2019 ore 16,30

Biblioteca Ariostea Via delle Scienze, 17 Ferrara
Sala Agnelli

Ricordi di Gaetano Sateriale Sindaco di Ferrara dal 1999 al 2009

Dialoga con lui Marco Bertozzi - Direttore dell'Istituto di Studi Rinascimentali di Ferrara.
L'Anno Lucreziano del 2002 segnò una svolta nei rapporti tra Palio e Comune ed anche nella storia stessa del Palio moderno. Su iniziativa del Sindaco Sateriale e con il sostegno economico della Giunta, una Commissione Tecnica incaricata dall'Ente Palio fu impegnata fin dagli anni precedenti nello studio , nella progettazione e nella realizzazione di una serie di eventi: cortei, recitazione, danza antica, spettacoli. Così il Palio si trasformò in una manifestazione i cui aspetti spettacolari e culturali assumevano una funzione sempre più importante, fino a divenire uno dei principali elementi sui quali fondare la promozione della sua immagine stessa. In una conferenza-incontro con il pubblico, saranno discussi sia gli aspetti strettamente legati alla individuazione di Lucrezia Borgia come protagonista delle rievocazioni del 2002, sia il contesto politico culturale in cui "quelli del Palio" si trasformarono da rumorosi e rozzi seccatori in "patrimonio della città". Sarebbe dunque l'occasione per riparlare di Lucrezia ma anche delle politiche culturali che ispirarono quella stagione amministrativa.
La presentazione avviene all’interno del programma del Carnevale degli Este 2019

Pagina aggiornata il 28-07-2016 da admin - Pagina visualizzata 359260 volte