Attivita culturali Accesso cataloghi

Quale futuro per la democrazia?

venerdì 26 novembre 2021 ore 17

Biblioteca Ariostea Via delle Scienze, 17 Ferrara

Conferenza di Gianfranco Pasquino

Introduce Davide Nanni
La democrazia è ancora il nostro destino, come sosteneva Norberto Bobbio, oppure sta lentamente passando di moda anche in Occidente? Molti pensosi intellettuali denunciano con la faccia triste che la democrazia è in crisi, è una causa persa, non potrà essere salvata; eppure in tutto il mondo persone di nazionalità, età, genere diverso hanno lottato per ottenere un regime democratico e continuano a farlo. Perché la democrazia è quel regime nel quale forse molti sono insoddisfatti, ma possono permettersi di esserlo e di gridarlo con voce più o meno alta, da soli oppure organizzandosi in gruppo. La democrazia ha un passato nobile, che merita di essere conosciuto, e un futuro che si costruisce con la partecipazione interessata e informata di tutti. Analizzeremo il suo stato di salute in Italia e nel mondo assieme al prof. Gianfranco Pasquino, professore emerito di Scienze Politiche presso l’Università di Bologna, già Senatore della Repubblica dal 1983 al 1996 e membro dell’Accademia dei Lincei. Tra i suoi libri più recenti scritti in merito ricordiamo Minima politica: sei lezioni di democrazia (2020) e Libertà inutile: profilo ideologico dell’Italia repubblicana (2021).
A cura dell’Istituto Gramsci e dell’Istituto di Storia Contemporanea

Pagina aggiornata il 03-12-2019 da admin - Pagina visualizzata 738719 volte