Attivita culturali Accesso cataloghi

Memorie di un ginnasta quasi olimpico

lunedì 4 aprile 2022 ore 17

Biblioteca Ariostea Via delle Scienze, 17 Ferrara

Presentazione del libro di Carlo Ravaioli

Dialoga con l’autore Eleonora Ippolita Belletti
Letture di Roberto Gamberoni
"Un bagno di adrenalina e ormoni, passione e amore; lì lo schifo dello sport non arrivava. Si respirava un'aria puzzolente, ma pulita."
In questa autobiografia Carlo Ravaioli mette a nudo l'esperienza di una vita dedita alla sua più grande passione: la ginnastica artistica. Partendo dall'infanzia, l'autore racconta con grande umorismo i sacrifici, le ossa rotte, le rinunce e una grande dedizione. Memorie di un ginnasta quasi olimpico è amore per lo sport, disciplina personale e spirito di squadra, ma anche il lato più oscuro dell'agonismo e il ricordo di una gioventù spensierata e un po' ribelle, piena di piccole e grandi tragedie.
Carlo Ravaioli è più vicino ai sessanta che ai cinquanta. Vive abbastanza serenamente vicino a Bologna. Si è sposato anni fa, dopodiché ha avuto due figli maschi. Memorie di un ginnasta quasi olimpico è il suo primo libro.
A cura dell’Associazione Culturale Olimpia Morata di Ferrara

Pagina aggiornata il 03-12-2019 da admin - Pagina visualizzata 934729 volte