Attivita culturali Accesso cataloghi

Ambiente e società antica. Temi e problemi di geografia storica padano-adriatica

Venerdì 9 dicembre 2022 (ore 9.00-13.30 / 15.00-18.30) // sabato 10 dicembre 2022 (ore 9.00-13.30)

Biblioteca Ariostea Via delle Scienze, 17 Ferrara

Seconde Giornate internazionali di Studi, sul tema: "Il delta antico del Po: processi geoambientali e dinamiche insediative"

Tra gli anniversari culturali del 2022 spiccano, in campo storico-archeologico, il centenario della scoperta del sepolcreto ‘spinetico’ di Valle Trebba (1922) e il centocinquantesimo anniversario dalla pubblicazione del volume del Corpus inscriptionum Latinarum dedicato all’epigrafia dell’Italia settentrionale (Berlino 1872). Le commemorazioni delle due importanti ricorrenze, particolarmente della prima, a Ferrara sono state aperte dal ciclo di incontri di “Archeologia in Biblioteca” (8a ed.), intitolato Spina “d’Adria reina” e la geografia storica del delta padano in età classica, che si è svolto tra gennaio e marzo u.s. presso la Biblioteca Comunale Ariostea, organizzato in collaborazione con la Società Dante Alighieri – Comitato di Ferrara APS, un’iniziativa che ha riscosso un elevato grado di apprezzamento.
L’evento culmine e conclusivo delle attività concertate sarà costituito dalle IIe Giornate internazionali di Studi “Ambiente e società antica. Temi e problemi di geografia storica padano-adriatica”, promosse d’intesa con il Centro Internazionale di Studi sulla Storia e l’Archeologia dell’Adriatico (CISA). Lo scopo principale dell’incontro di studio è quello di fornire un quadro di sintesi unitario – una review dello stato dell’arte – delle ricerche e degli studi settoriali di carattere paleoambientale e geostorico (relativi a forme fluviali, variazioni dell’assetto geomorfologico, processi storici di popolamento e urbanizzazione, direttrici e infrastrutture di traffico terrestre e idroviario, circolazioni di tecnologie e merci) che hanno interessato il territorio adiacente il corso del Po nel tratto compreso tra la Bassa Reggiana/Oltrepo Mantovano e il litorale altoadriatico, dall’Età del Bronzo alla fine dell’Antichità: un esteso settore vallivo del bacino padano-veneto di forma grosso modo triangolare, intersecato da un articolato sistema idrografico, oggetto di plurimillenarie trasformazioni territoriali e paesaggistiche di non semplice comprensione e definizione dal punto di vista geografico e storico-culturale. La riunione scientifica costituirà anche l’occasione per onorare la memoria e il ricordo di Angela Donati e Giovanni Uggeri, apprezzati studiosi a livello internazionale in campo epigrafico e topografico.
Società Dante Alighieri – Comitato di Ferrara APS, in collaborazione e con il patrocinio del Centro Internazionale di Studi sulla Storia e l’Archeologia dell’Adriatico (CISA) e dell'Università degli Studi di Ferrara, il patrocinio della Rivista Epigraphica e del Comune di Ferrara, l’adesione della Deputazione provinciale ferrarese di storia patria

Scarica  Locandina 9_10 dicembre Ambiente e societa antica

Pagina aggiornata il 03-12-2019 da admin - Pagina visualizzata 934591 volte