Attivita culturali Accesso cataloghi

Arthur Rimbaud e la sua Africa. Metamorfosi di un poeta maledetto

Giovedì 30 novembre 2023, ore 17

Biblioteca Ariostea Via delle Scienze, 17 Ferrara

Presentazione del libro di Sandro Tirini

Milano,Book Time, 2023
Dialoga con l'autore Daniele Biancardi
 
Il ribelle, il genio, lo sregolato, il vagabondo, l’anticonformista, l’inquieto e arrogante poeta maledetto: molti conoscono Rimbaud per questo. In pochi sanno che è stato anche altro: il giramondo, l’uomo d’affari, l’avido noncurante dell’arte, forse persino l’agente politico, il trafficante di armi e di schiavi. Dopo una giovinezza vissuta intensamente, l’artista rivoluzionario abbandona i tormenti parigini e plasma per sé una nuova esistenza tra Yemen ed Etiopia, alla costante ricerca di un luogo al quale appartenere. Tramite i carteggi del poeta con la madre e la sorella e alcuni documenti commerciali, viene tracciato il percorso storico-geografico dell’esperienza di Rimbaud in Africa, recuperandone l’aspetto più intimo e umano. Ne emerge una figura multiforme e contraddittoria, la metamorfosi di «un uomo cui manca il coraggio di confrontarsi con la vita in patria e che proietta i suoi progetti il più lontano possibile».

Sandro Tirini, laureato in Ingegneria nucleare, è stato funzionario dell'ENEA. Ha al suo attivo una settantina di pubblicazioni tecnico-scientifiche. Bibliofilo e appassionato di storia della scienza, ha pubblicato oltre a due volumi bibliografici sulla storia dell'astronautica e dell'energia nucleare Gherardo Monari esploratore in Africa: una romantica ingenuità (Bologna, Pendragon, 2014), Vita di Marie-Anne Paulze Lavoisier, contessa di Rumford (Bologna, CLUEB, 2021) e per BookTime di Milano Il sole fermato. Intrighi nella Chiesa contro la svolta copernicana del 1820 (2017), Peripezie di un falso mussulmano alla ricerca della città proibita. L'ardimentoso viaggio di René Caillié a Timbuctù (2021), Un sacré diable. Dumollard, l'assassino delle domestiche (2022), e insieme a Franco Stefani ... e il Duce preferì i ciarlatani (2023).

A cura del Servizio Biblioteche e Archivi

Pagina aggiornata il 03-12-2019 da admin - Pagina visualizzata 1288699 volte