Attivita culturali Accesso cataloghi

MASCHILE e FEMMINILE

Mercoledì 21 febbraio 2024, ore 16.30

Biblioteca Ariostea Via delle Scienze, 17 Ferrara

Ideologia gender e trans umanesimo

Interventi di Elena Sivieri e Giorgio Capellani
 
Il tema dell’identità della propria individualità legata al genere è tra i più dibattuti dei nostri tempi, è importante comprenderne la fenomenologia e le motivazioni senza pregiudizi e moralismi. Insieme cercheremo di analizzare il fenomeno e di trovare alcune modalità d’approccio comuni al di là di facili ma inopportune polarizzazioni.
L’obiettivo è di affrontare tematiche storiche da un punto di vista sintomatologico e di costume come manifestazione dei tempi. Comprendere le influenze del passato, che ancora perdurano ai nostri giorni, ci può fornire una preziosa chiave di lettura per l’interpretazione del momento presente e delle sue possibilità di sviluppo. L’interpretazione di fenomeni di attualità consente di meglio affrontare le sfide del tempo presente anche in chiave pedagogica.
 
Elena Sivieri: dopo avere recitato per anni in alcune compagnie teatrali e aver curato la regia di vari spettacoli per ragazzi ed adulti, consegue il diploma di formazione in pedagogia Waldorf a Milano nel 1999 con una tesi sul teatro. Nel 2015 consegue il diploma in “Sprachgestaltung” in lingua italiana presso il Goetheanum di Dornach (CH). Ha insegnato teatro per quindici anni presso il Liceo della scuola Rudolf Steiner di Milano e in altre scuole milanesi. È insegnante di Arte della Parola nella formazione di pedagogia Waldorf della scuola Cometa di Milano e nel corso estivo per l’aggiornamento insegnanti Waldorf a Oriago. Porta in scena recital in varie città italiane e collabora per l’approfondimento dell’Arte della Parola con alcune scuole e realtà antroposofiche.
 
Giorgio Capellani: ingegnere, si è laureato al Politecnico di Milano nel 1985. Ha collaborato con aziende multinazionali nel campo delle tecnologie informatiche (IBM, HP) ricoprendo diversi ruoli professionali e manageriali in contesto nazionale e internazionale fino al 2014. Ha insegnato Marketing al Politecnico di Milano. Dopo queste esperienze professionali si è diplomato al Seminario di Pedagogia Waldorf a Milano e Oriago e ha frequentato il corso di formazione per lo sviluppo delle qualità per la didattica del terzo settennio a MIlano. Collabora con i seminari di formazione e aggiornamento per docenti per l’insegnamento di Matematica, Fisica e Chimica. È membro del Gruppo di Coordinamento Pedagogico e rappresenta il movimento delle scuole Waldorf italiane in ECSWE (European Council for Steiner Waldorf Education). È autore del libro Crescere nell’era digitale e svolge attività di conferenziere su tematiche antroposofiche, storiche, pedagogiche e tecnologiche.
 
A cura dell’Associazione Rudolf Steiner per la Pedagogia in Ferrara

Pagina aggiornata il 03-12-2019 da admin - Pagina visualizzata 1288718 volte