Attivita culturali Accesso cataloghi

Ferrara, 100 anni fa e oggi, nelle immagini dei social-web

Lunedì 8 aprile 2024, ore 17

Biblioteca Ariostea Via delle Scienze, 17 Ferrara

Presentazione del libro di Carlo Magri

Ferrara, Edizioni La Carmelina, 2023
La presentazione avverrà tramite la proiezione di immagini d'epoca illustrate dall'autore.
 
“È stato navigando sui social che mi è venuta l’idea di raccogliere in una pubblicazione a stampa le tante immagini storiche di Ferrara che quotidianamente appaiono. C’è chi le pone come indovinello, chi vi lega un ricordo o chi le vende come vecchie cartoline. La fascia di pubblico che frequenta i social è tale per cui spesso la maggior parte, per lo più giovani o non ferraresi, non riconosce i vecchi luoghi, tranne quei pochi “tipici” rimasti inalterati nelle sole piazze centrali. È nata così, quasi per caso circa un anno fa, la decisione, suggerita dall’editore, di sistematizzare tante immagini continuamente pubblicate sui social, selezionandole per una distribuzione omogenea sulla città e organizzarle poi in un libro di facile lettura. La qualità iconografica, per le vecchie immagini, sarebbe stata forse migliore rivolgendosi ai vari archivi istituzionali o a collezionisti, ma abbiamo preferito usare in particolare quelle immesse sui social, dove sono diventate da tempo patrimonio comune condiviso per le continue pubblicazioni su gruppi con migliaia di utenti. È stato però necessario ottimizzare ciascuna digitalmente. Per ogni immagine storica ho poi rifotografato, oggi e a colori, lo stesso luogo a un secolo di distanza corredandolo con poche righe di commento per lasciare al lettore, nel confronto tra passato e presente, il piacere della scoperta, della riflessione e dei ricordi. Io non sono uno storico e questo libro, infatti, intende essere solo una prima raccolta organizzata e sistematizzata per una rapida e veloce consultazione rispetto alla frammentarietà dei social. Perché iniziare con il dirigibile e finire con un altro aereo?
Perché questo è l’anno del centenario dell’Aeronautica. Il tema del volo, così importante nella storia ferrarese, torna anche in alcune foto moderne ottenute grazie a Google Earth per riprodurre zone altrimenti impossibili da fotografare a terra. La città è tanto cambiata o si è conservata? A voi il giudizio. Nel libro non ho privilegiato né l’uno né l’altro. Ho scelto immagini di tanti luoghi cercando un’equa distribuzione nel territorio urbano per costruire un viaggio di scoperta, a ritroso nel tempo, capace di stimolare la vostra curiosità di conoscenza delle radici della città e fissarle, come un tempo, sulla carta” (Carlo Magri).
 
A cura del Consorzio Eventi Editoriali

Pagina aggiornata il 03-12-2019 da admin - Pagina visualizzata 1328756 volte