Attivita culturali Accesso cataloghi

CLICHÉ EDUCATIVI

martedì 8 marzo ore 17 Sala Agnelli

Biblioteca Ariostea - Sala Agnelli Via delle Scienze, 17 Ferrara

Modelli culturali e stereotipi di genere A cura di Simona Gautieri e Rosa Cristofori Solitario

Lungo il Cammino
Percorsi nel Femminile: infanzia, giovinezza, maturità
CLICHÉ EDUCATIVI
Modelli culturali e stereotipi di genere
A cura di Simona Gautieri e Rosa Cristofori Solitario
Saluto di Annalisa Felletti, Assessora alle Pari Opportunità del Comune di Ferrara
Tre incontri (8/3, 21/4 e 26/5) per parlare di come e dove la vita della donna si colloca, non soltanto rispetto a quella degli uomini ma anche - e soprattutto – rispetto ai cliché che l’hanno de-finita nella storia e nell’immaginario.
Un’occhiata su temi che spesso diventano facili luoghi comuni e che hanno radici concrete nel vissuto quotidiano, dall’infanzia alla maturità della persona.
Al primo incontro (Cliché educativi) saranno presenti numerose relatrici, professioniste e studiose variamente coinvolte e attive nel mondo dell’infanzia, per “mettere in scena” – decostruendoli - i modelli educativi basati sulla differenza di genere, per dare di essi una visione ragionata attingendo anche al significativo bacino della letteratura. Interverranno Nadia Migliari (educatrice), Angela Articoni (Università di Foggia, con il saggio “La sua barba non è poi così blu. Immaginario collettivo e violenza misogina nella fiaba di Perrault” di cui è autrice), e Angela Poli (bibliotecaria di Ferrara), con il prezioso intervento di Teresa Fregola (insegnante e narratrice, attiva tra teatro e scuola).
Il secondo incontro (Vite da raccontare) si articolerà sui temi della crescita e della formazione della donna, tramite l’esempio di alcune figure femminili e discutendo di come la storia abbia deciso di “farle o non farle passare”. Interverranno il giornalista sportivo Daniele Vecchi e la prof.ssa Antonella Cagnolati dell’Università di Foggia. Il breve ciclo si conclude con Metamorfosi del corpo, incontro con Simonetta Ulivieri e Antonella Cagnolati (autrici del libro “Le frontiere del corpo” insieme a Franca Pinto Minerva). Nel corso della conversazione le scrittrici metteranno in luce certi confini invisibili che, posti oltre il corpo materiale, mappano il Femminile, e talvolta ne costituiscono il limite.
In collaborazione con l’Assessorato alle Pari Opportunità del Comune di Ferrara

Pagina aggiornata il 03-12-2019 da admin - Pagina visualizzata 835953 volte