Attivita culturali Accesso cataloghi

UOMINI E CANI

mercoledì 24 febbraio ore 17 - Sala Agnelli

Biblioteca Ariostea - Sala Agnelli Via delle Scienze, 17 Ferrara

In occasione dello spettacolo Ballata di Uomini e cani, di e con Marco Paolini, dal 26 al 28 febbraio al Teatro Comunale “Claudio Abbado” di Ferrara

Libri in scena
UOMINI E CANI
Laura Beani, Università degli Studi di Firenze
In occasione dello spettacolo Ballata di Uomini e cani, di e con Marco Paolini, dal 26 al 28 febbraio al Teatro Comunale “Claudio Abbado” di Ferrara.
Cani come uomini, uomini come cani. Forse in questo binomio si può concentrare il nucleo narrativo dei Racconti dello Yukon di Jack London. Una terra desolata, il bianco accecante della neve, d’inverno il sole basso sull’orizzonte e la lunga notte polare. In questo scenario estremo si svolge la Ballata di uomini e cani di Marco Paolini: tre racconti tra i più crudeli, Macchia, Bastardo e Fare un fuoco. Nell’ultimo i personaggi non hanno nemmeno nome: nel paesaggio allucinato si muovono “l’uomo” e “il cane”. Nelle pagine di London, dell’ancestrale alleanza tra uomo e cane non è rimasta che “la sopravvivenza del più forte”, “la lotta per la vita”, una visione del darwinismo semplicistica e feroce. Ma chi osserva  da scienziato il comportamento degli animali, coglie piuttosto la sottile comunicazione tra cane e uomo, la profonda empatia, quell’espressione dei sentimenti nell’uomo e negli animali, sia pure non verbale, già descritta da Charles Darwin proprio negli anni della corsa all’oro.
“Se guardi un cane e non provi affetto, devi essere un gatto!”
A cura dell’Associazione Culturale Amici della Biblioteca Ariostea, in collaborazione con Teatro Comunale “Claudio Abbado” di Ferrara

Pagina aggiornata il 28-07-2016 da admin - Pagina visualizzata 330478 volte