Attivita culturali Accesso cataloghi

Cronache del tecno-Medioevo

Giovedì 29 Settembre ore 17

Biblioteca Ariostea - Sala Agnelli Via delle Scienze, 17 Ferrara

L'INCONTRO PREVISTO E'STATO ANNULLATO CAUSA IMPROROGABILE IMPEGNO DEL RELATORE

MARCELLO PECCHIOLI (a cura di)
Intervengono Marcello Pecchioli e Fabio Lugano
Introduce Roberto Roda
Si tratta di una ricca raccolta di saggi firmati in parte da autori stranieri e in parte da autori italiani, (molti i nomi di levatura internazionale), dedicati ad alcuni argomenti scottanti della ricerca contemporanea. Il volume offre una serie di saggi che raccontano un’altra storia del Medio-Evo e pure dei continui revival neomedievali di cui si nutre il nostro attuale immaginario multimediale.
 Il libro prova a squarciare il velo che nasconde scrigni preziosi di conoscenza e saperi antichi, che oggi stentiamo a riconoscere ma che, con ogni probabilità, possono essere percepiti come responsabili, anche, del nostro Rinascimento e dell’avvento del Pensiero scientifico, di cui siamo eredi. Questo disvelamento del sapere pre-scientifico del Medio-Evo, dall’Ars Combinatoria di Lullo alla Mnemotecnica, utilizzata dai Padri della Chiesa, dai codici procedurali della letteratura cortese, al copyleft degli artisti medio-evali, ecc. ci porta a considerare i famosi secoli bui, come nuovi orizzonti, ancora tutti da esplorare.
II libro curato dal filosofo e critico multimediale Marcello Pecchioli ha visto anche la collaborazione del Centro Etnografico Ferrarese.
Raccoglie saggi di Fernanda Moneta, Marcello Pecchioli, Philippe Bonnin, A. Liotta,  Carmen Dal Monte, Stefania De Salvador, Marco Maria Sambo, Mario Gerosa, Fabio Fornasari, Francesco Galluzzi, Andrea Scotti, Caterina Virdis Limentani, Riccardo Manzotti, Isabella Falbo, Livio Billo, Cristian Posocco e Yupa, Roberto Roda, Roberta Peveri, Franco Torriani, Riccardo Notte, Alessandro Cappabianca.
Nell’ambito del ciclo di iniziative IL PRESENTE REMOTO promosso dal Centro Etnografico Ferrarese e curato da Roberto Roda

Pagina aggiornata il 03-12-2019 da admin - Pagina visualizzata 836036 volte