Attivita culturali Accesso cataloghi

Biblioteca Dino Tebaldi

Abilitazione e iscrizione dei lettori al prestito e ai servizi della biblioteca

Tesseramento

- Possono iscriversi al prestito tutti i cittadini italiani e stranieri che presentino un valido documento di identità (Carta d'identità, passaporto, ecc.).

- L'iscrizione può essere effettuata presso una qualsiasi delle biblioteche del Polo unificato ferrarese (Comune, Provincia, Università di Ferrara).

Prestito
- Ogni utente può ottenere in prestito complessivamente non più di 8 inventari (tra libri, CD, videocassette, ecc.); il numero si riduce a 4 inventari quando trattasi di opere inerenti ad uno stesso argomento;

- il prestito ha la durata di un mese, e può essere rinnovato prima della scadenza anche tramite semplice telefonata per ulteriori 30 giorni, se il titolo non è stato richiesto da altri. É consentito un solo rinnovo;

- per quanto attiene invece alle novità librarie, il rientro dei documenti deve avvenire entro i 15 giorni, il prestito non è rinnovabile;

- il prestito dei documenti della Sezione Multimediale (video, CD, DVD, ecc.) e dei Periodici (sono esclusi gli ultimi numeri) ha la durata di 15 giorni, non rinnovabili;

- Il ritardo nella riconsegna, salvo abbuono pari ad un massimo di 8 giorni dalla scadenza, comporta la sospensione dal prestito per un periodo proporzionale all'entità del ritardo (es.: 20 giorni di ritardo, 20 di sospensione). Nel caso in cui un utente effettui la restituzione di più documenti con diversa scadenza, la sospensione sarà calcolata con riferimento al termine di scadenza più remoto.

- La mancata e ingiustificata restituzione di uno o più libri, oltre i termini suddetti, produrrà l'intervento del competente Ufficio Legale del Comune, col prevedibile aggravio di spese a carico dell'utente.

Opere escluse dal prestito a domicilio
- le edizioni precedenti il 1960;
- le opere di carattere generale (dizionari, enciclopedie; repertori ecc.);
- le pubblicazioni appartenenti a fondi speciali, le edizioni nazionali o di particolare pregio (prime edizioni o edizioni contenenti inserti illustrati) anche nel caso non dovessero rientrare nelle categorie precedentemente citate.
Pagina aggiornata il 02-03-2010 da Biblioteca Ariostea - Pagina visualizzata 4262 volte